About

Gli Ultimi Saranno, un’iniziativa artistica e sociale
per creare “comunità”

CHI SIAMO E COSA AMIAMO PROPORRE

“Gli ultimi saranno” nasce da un’intuizione di Raffaele Bruno, scrittore, attore, regista e attualmente parlamentare della Camera dei Deputati.
L’iniziativa è ispirata alla decennale esperienza di Delirio Creativo, un rito teatrale di creazione e improvvisazione collettiva di cui Raffaele è ideatore.

 

Il progetto “Gli ultimi saranno” si compone di una serie di incontri nelle carceri, nelle comunità, negli ospedali, nelle associazioni e nelle scuole e si rivolge agli allievi e agli operatori dei laboratori “creativi”.
Si tratta di un’iniziativa che mira ad avvicinare pezzi della società e a dare luce ai meravigliosi risultati che sperimenta chi frequenta questi laboratori.

In particolare, il progetto si rivolge agli “ultimi”, quelli che spesso nella società sono ai margini ma che, come è scritto nella Bibbia, dovrebbero essere “primi”, quelli che sono maestri, loro malgrado, per i “luoghi” in cui sono stati e le esperienze che hanno vissuto.

 

Uno degli scopi di questo viaggio è quello di vivere un incontro in cui tutti i partecipanti possano arricchirsi delle storie e delle esperienze altrui.

Infatti, negli “ultimi”, nelle persone vicino al dolore brilla una scintilla divina e grazie alla creatività questa può liberarsi avvolgendo e coinvolgendo chiunque ne venga a contatto.

I nostri progetti
30+

Progetti Realizzati

100+

Nuove Speranze

Emozioni

IL CANALE YOUTUBE con tutti i nostri video

Realizziamo progetti per creare “comunità”